Camminare

Asfalto o Sterrato?!

Meglio correre su terreni regolari o terreni sconnessi? Meglio l’asfalto o la terra? L’erba? La ghiaia, i sassi? In salita, in discesa? O meglio correre sul pari per non far danni? Vediamo di chiarire qualche dubbio in merito alla superficie da utilizzare per un runner..  quando siparla di superficie viene sempre in mente il tennista, […]

Condividi pagina su:

Asfalto o Sterrato?! Leggi tutto »

Tallone o mesopiede

Siamo davanti all’argomento più discusso tra tutti runner e non, che tu sia un professionista o l’ultimo dei “tapascioni”, ne avrai sentite di ogni parere, con qualsiasi tipo di studio (scientifico o meno), senza però avere una risposta pratica ed esaustiva; soprattutto la migliore per te. Facciamo un po’ di chiarezza sull’argomento, cercando di essere

Condividi pagina su:

Tallone o mesopiede Leggi tutto »

Stare il più possibile scalzi fa bene

Ogni giorno nelle nostre 24 ore manteniamo per tanto tempo posture differenti: dormiamo, ci sediamo, stiamo in piedi, camminiamo e corriamo. Queste differenti posture e schemi motori se vengono svolti in maniera corretta, il nostro corpo non avrà mai dei tensinoni o problemi perchè tutti i muscoli e ossa che lo compongono lavoreranno in maniera

Condividi pagina su:

Stare il più possibile scalzi fa bene Leggi tutto »

FEEL GROUND

Lo sapevate che la nostra stabilità è data dal 30% udito e vista e il 70% dai percettori dei nostri piedi? E sapevate che questi percettori vengono neutralizzati se mettiamo tra i nostri piedi e il terreno più di 5mm di materiale?? Fate questa prova.. Chiudete gli occhi e provate ad afferrare degli oggetti con

Condividi pagina su:

FEEL GROUND Leggi tutto »

Molti animali vincono ma non si allenano

Noi umani siamo a tutti gli effetti degli animali e come tali abbiamo tantissime capacità che natura ci ha dato per poterci muovere in completa salute e sicurezza.Nessun essere vivente sulla terra deve utilizzare strumenti o prodotti per poter correre o camminare, ma sfruttano il loro schema motorio innato, ben definito e del tutto naturale.

Condividi pagina su:

Molti animali vincono ma non si allenano Leggi tutto »

Il principio del bicchiere pieno e vuoto nella nostra quotidianità, e sport

Proviamo a pensare al nostro corpo come se fosse un bicchiere (5) e il liquido al suo interno sia il nostro stato di salute (4). Più il nostro bicchiere sarà pieno più staremo bene. Il rubinetto che usiamo a riempire il nostro bicchiere (1) per dosare il liquido in uscita (2) sarà l’impegno che noi

Condividi pagina su:

Il principio del bicchiere pieno e vuoto nella nostra quotidianità, e sport Leggi tutto »

Il nostro corpo è fatto per correre.. (lettura interessante)

Il corpo umano è nato per correre ed esiste un modo naturale per farlo sfruttando al meglio la nostra biomeccanica, facendo lavorare muscoli e articolazioni senza danneggiarli e raggiungendo la massima velocità e resistenza. La sedentarietà, scarpe sbagliate e tecniche discutibili hanno modificato la postura naturale che possiamo vedere in qualsiasi bambino che corre. Con

Condividi pagina su:

Il nostro corpo è fatto per correre.. (lettura interessante) Leggi tutto »

Una tribù nascosta che ha tutto da insegnare

Se volete capire meglio cosa è cambiato negli ultimi 20 anni nel fatto della corsa e il perchè andiamo più piano e abbiamo più problemi vi consiglio di leggere questo libro. Christopher McDougall, giornalista, ex inviato di guerra e runner dilettante, ci racconta il suo viaggio avventuroso sulle tracce dei Tarahumara, i più grandi runner

Condividi pagina su:

Una tribù nascosta che ha tutto da insegnare Leggi tutto »

Ottenuto il certificato più importante sull’importanza della funzionalità del piede

Laboratorio Corsa porta avanti con impegno da anni test e studi, sulle basi fondantali della vita che fanno diventare i nostri movimenti quotidiani e di sport più naturali e salutari. Per fare ciò nei migliore dei modi non bisogna trascurare nessun aspetto, della conoscenza accurata dei prodotti che indossiamo (da come sono fatti, a come

Condividi pagina su:

Ottenuto il certificato più importante sull’importanza della funzionalità del piede Leggi tutto »

Diamo un po’ di chiarezza sul concetto minimal

Ogni corridore ama cambiare spesso le scarpe da corsa e talvolta un allenatore, un terapeuta, un compagno di allenamento o un rivenditore raccomandano di provare scarpe diverse. E’ facile però confondersi con le tantissime calzature disponibili sul mercato: scarpe leggere, pesanti, drop alto o basso, con supporto o meno della stabilità, flessibili o rigide.. etc..

Condividi pagina su:

Diamo un po’ di chiarezza sul concetto minimal Leggi tutto »

La radice dei nostri problemi

Sempre più spesso (in aumento vertiginoso negli ultimi 10 anni) ci capita di parlare con delle persone e sentire dire di avere risolto un male o un dolore che si portavano avanti da tempo grazie all’utilizzo di “determinati prodotti”.Purtroppo però se andiamo a chiedergli se riesce a stare senza questo “determinato prodotto” la risposta ovviamante

Condividi pagina su:

La radice dei nostri problemi Leggi tutto »

Tenere un diario allenamenti

Prima di parlare del Diario di Allenamento strumento indispensabile per registrare gli allenamenti effettuati, valutare i miglioramenti di settimana in settimana e verificare quello che va e non va durante la preparazione, è opportuno fare una premessa sulla programmazione dell’allenamento. La prima difficoltà che si incontra nel seguire per la prima volta un atleta mediante la

Condividi pagina su:

Tenere un diario allenamenti Leggi tutto »

Corriamo e Corriamo ma non ci miglioriamo… perchè?

Corriamo, corriamo perché ci piace e ci fa percepire una sensazione di benessere e facciamo km e km, allenamenti e allenamenti per provare a migliorare anche di poco le nostre prestazioni e sperare di abbassare i tempi in gara o soltanto cercare di battere gli amici più rivali. Cerchiamo poi sempre un “qualcosa” o prodotti

Condividi pagina su:

Corriamo e Corriamo ma non ci miglioriamo… perchè? Leggi tutto »

La prigione dei nostri piedi

Cosa ci hanno fatto di così male i nostri piedi per trattarli così??? Negli ultimi anni sentiamo sempre più parlare di “centri del piede”, “macchinari massaggianti per i piedi”, “suolette miracolose” “scarpe super ammortizzate”  etcc etcc.. Come diceva Leonardo da vinci “il nostro piede…, un’opera d’arte, un capolavoro di ingegneria“. Il piede rappresenta una sede importante

Condividi pagina su:

La prigione dei nostri piedi Leggi tutto »

Da non sottovalutare i calzini..

Indossare un paio di calzini specialmente di inverno o quando si svolgono delle attività sportive rientra nella nostra normalità quotidiana, ma nessuno ci dice che i nostri piedi, già costretti a subire movimenti sbagliati continui ad ogni passo perché vincolati a movimenti scorretti dovuti alle scarpe, vengono ancor più condizionati dai nostri calzini.Infatti le dita

Condividi pagina su:

Da non sottovalutare i calzini.. Leggi tutto »