Molti animali vincono ma non si allenano

Noi umani siamo a tutti gli effetti degli animali e come tali abbiamo tantissime capacità che natura ci ha dato per poterci muovere in completa sicurezza e salute.
Nessun essere vivente sulla terra deve utilizzare strumenti o prodotti per poter correre o camminare ma sfruttano il loro schema motorio ben definito e del tutto naturale.

Ci sentiamo dire spesso che bisogna allenarsi per poter correre forte e migliorare le prestazioni ma non ci chiediamo mai se questo gesto, (del tutto naturale) lo stiamo svolgendo in maniera corretta o no.

Se ci pensiamo bene anche la maggior parte degli animali sulla terra deve svolgere la priopria “gara” per poter vincere il loro premio settimanale ovvero procurarsi il cibo che necessitano per nutrirsi.

Nessuno di loro esegue allenamenti specifici, tecnica di corsa, stretching, ripetute, km e km di carico etc.. e non sollecitano mai il loro corpo a ritmi simili o superiori a quelli del giorno di “gara”-
Quando arriva il momento della competizione però il loro corpo riescie a rendere il massimo riuscendo spesso a superare con facilità gli aversari.

Come mai questo accade??

Semplicissimo..
Loro non sono stati condizionati nel tempo dalla società che li circonda a prendere vizi quotidiani di postura e non usano prodotti “protettivi” ma al contrario mantengono ogni giorno atteggiamenti, posture e movimenti del tutto naturali e salutari rendendo il loro corpo efficente al massimo nei momenti di richieta di sforzi più intensi.

Se insegnamo al nostro corpo come riprendere i movimenti e posture corretta eliminando i vizi, vedrete che si ritornerà performanti e non servirà più tante ore di allenamenti inutili e stressanti per il nostro corpo..

Siamo delle macchine perfette ed efficenti, impariamo ad utilizzare le nostre capacità.. Non serve tanto, basta seguire i giusti accorgimenti durante la nostra vita quotidiana e sport..

Vedrete presto che tornerete ad avere il controllo del vostro corpo, performance miglioreranno e i dolori non ci sarnno più..

Sono nate da qualche anno e sono sempre di più le aziende che producono scarpe chiamate “Barefoot”.
Queste sono state studiate per lasciare il piede muoversi al naturale in tutti i momenti della giornata e nello sport proteggendoci solo minimamente dalle condizioni di igiene a cui non possiamo evitare.
Con gradualità alternandole sempre di più a quelle tradizionali vedrete come noi riusciremo a riprendere il controllo del nostro corpo e vi accorgerete che non vi servirà più spendere soldi in prodotti “protettivi”, vi allenerete meno, ottenendo più risultati..

Alcuni articoli interessanti parlano dell’argomento:

Mono infortuni con le scarpe non Ammortizzate

Scarpe basse? Per la salute dei piedi ecco le barefoot

Il barefoot running si o no?

 

Condividi pagina su: